Vorrei la pelle nera…piccoli accorgimenti per un’abbronzatura da invidia

abbronzatura, pelle nera, donne abbronzate, donne al mare, pelle al sole, prodotti soli, sonsigli abbronzatura Ammettiamolo pure, l’abbronzatura è l’obiettivo delle nostre vacanze al mare. Inutile nascondersi dietro frasi fatte…‘sto al sole per asciugarmi’, sappiamo tutte, almeno tra di noi, che una pelle abbronzata, uniforme, piace, ci fa sentire bene, belle ed ammirate. Ed allora? Ecco come riuscire nel nostro fine:
bisogna esporsi in modo graduale per abituare progressivamente la pelle al sole. L’abbronzatura superficiale dei primi giorni tende a sparire rapidamente e solo dopo circa una settimana comincia a formarsi un’abbronzatura duratura.

I momenti migliori per abbronzarsi il mattino fino alle 11 e il tardo pomeriggio, evitando le ore più calde della giornata.
State in movimento, così le radiazioni solari si distribuiscono omogeneamente su tutto il corpo. 
 Dopo l’esposizione idratate la pelle con una crema idratante o un prodotto doposole. Mangiate alimenti ricchi di vitamine. Ad esempio la vitamina C, si trova in abbondanza in peperoni, agrumi e kiwi, la E in uova e broccoli e la A in vegetali a polpa rossa o gialla.
Buone vacanze e buona…tintarella

Vorrei la pelle nera…piccoli accorgimenti per un’abbronzatura da invidiaultima modifica: 2011-07-15T18:42:00+02:00da deanna2011
Reposta per primo quest’articolo