Capelli secchi, cereali e cioccolato per aiutarli

capelli secchi, consigli dieta, alimentazione corretta, consigli donna, mondo femminile

Opachi, spenti sottili e fragili? Cambiano colore e cadono più del solito? Colpa dello stress quando sei sotto pressione, la circolazione del sangue può rallentare e accelerare bruscamente in questo modo, arriva meno sangue capillari e le radici dei capelli restano a corto di nutrienti d’estate. A peggiorare le cose ci si mettono anche il sole e la salsedine che seccano la chioma e la rendono più fragile. Per aiutare i capelli bisogna mangiare lo stoccafisso, prosciutto crudo, acciughe, agnello, sgombro e tonno in quantità. Contengono niacina che agisce sulle pareti dei vasi sanguigni. Bene anche caffè, tè e bibite alla cola contengono caffeina che, in dosi moderate, facilitano le contrazioni dei capillari aumentando l’afflusso di sangue. Si anche ad alimenti ricchi di zinco, come i legumi, cereali integrali, aglio e cipolla: lo zinco è uno dei componenti essenziali della struttura proteica di pelle e capelli. Piano con cioccolato, formaggi fermentati, fragole, vino rosso e birra che contengono istamina, sostanza che può scatenare allergie le quali a loro volta indeboliscono i capelli. Piano anche con i cibi già pronti. Contengono quasi tutti un esaltatore di stabilità, il glutammato monosodico: provoca spesso intolleranze che possono agire proprio sulle radici dei capelli.

R63BK3YG5YEV

Capelli secchi, cereali e cioccolato per aiutarliultima modifica: 2011-10-20T23:22:00+02:00da deanna2011
Reposta per primo quest’articolo