Una giornata senza fatica

stress donna, stress, donna, fatica, dieta antistress, combattere la faticaLa più comune causa di stanchezza si chiama ipoglicemia, consiste in un calo degli zuccheri nel sangue e provoca mal di testa, nervosismo, lentezza di riflessi, diminuzione della tensione. Spesso tutto nasce, semplicemente, da un modo sbagliato di mangiare o da carenze nutrizionali. Se, facendo di un esame di coscienza, scopri che ultimamente ti sei trascurata sotto questo aspetto, corri subito ai ripari. Impegnati a fare una prima colazione sostanziosa, che è il primo passo per riportare l’ordine nel piano alimentare quotidiano.

Scegli cibi leggeri e nutrienti come i biscotti ai cereali e al latte di soia, e preparati ogni giorno un buon frullato vitaminico. Ti stupirai dei miracoli che il cibo può fare!

Ok a una buona prima colazione. Ma che cosa mettere in tavola nei due passi successivi se il nemico stress è in agguato? Ecco due menù tipo.

Pranzo: una grande insalata mista condita con sale marino, olio extravergine di oliva e una spolverata di lievito di birra, pesce azzurro ai ferri, ananas fresco.

Cena: crema di lenticchie con crostini, insalata di spinaci crudi e bresaola a dadini, strudel di miele, un bicchiere di vino rosso.

Una giornata senza faticaultima modifica: 2011-11-13T22:41:30+01:00da deanna2011
Reposta per primo quest’articolo